Sicurezza e key Internet

Internet Key Exchange (IKE) è un metodo per lo scambio sicuro di chiavi con una rete privata basata su Internet. In informatica, Internet Key Exchange è un meccanismo utilizzato per stabilire un’associazione di sicurezza nella suite di protocolli standard IPsec. IKE stabilisce un’infrastruttura sicura a chiave pubblica (PKI) che autentica le comunicazioni tra due o più computer che richiedono servizi di gestione delle chiavi Internet. IKE si basa anche sulla tecnologia OAK e ISAKMP.

IPsec (Internet Transport Security) è un servizio di chiavi Internet che aiuta a fornire una connettività sicura tra le reti. La gestione delle chiavi per tali servizi è di solito fatta attraverso un’autorità di certificazione di fiducia (CA), che concede o altrimenti richiede la divulgazione delle chiavi alle imprese o ai siti web autorizzati. Un Internet Key Service (IKE) è progettato per fornire sicurezza end-to-end, nonché la protezione della privacy per le chiavi private. Di solito è implementato come un’applicazione di crittografia che memorizza le chiavi, genera chiavi private virtuali (V PIN), genera certificati, e li utilizza come chiavi per le comunicazioni all’interno di una rete privata. Il concetto alla base di IKE è di fornire sicurezza end-to-end, pur mantenendo la privacy delle chiavi private.

Clicca qui se desideri approfondire l’argomento.

L’Internet Key Exchange (IKE) è stato creato per fornire un metodo semplice per condividere le chiavi tra gli operatori di rete allo scopo di proteggere le comunicazioni e le informazioni. Questo è stato fatto principalmente per fornire alle organizzazioni commerciali un’infrastruttura sicura per gestire le loro informazioni sicure. Oggi, quasi ogni azienda ha una rete privata che consiste in una serie di reti locali (LAN) e una rete geografica (WAN). Per gestire le comunicazioni e le informazioni sicure, i produttori di computer hanno presentato diverse opzioni come l’Internet Key Exchange (IKE) e la Wide Area Network (WANKE). Anche se entrambi sono utilizzati per lo stesso scopo, differiscono in diversi aspetti tra cui il prezzo, la facilità d’uso, la facilità di configurazione e manutenzione, i vantaggi e le caratteristiche.